il motore di ricerca per dimagrire


»
»
2008
dic
14
Segui il blog via rss Calorie commenti [11]
Caro Babbo Natale...

Campagna per il Dimagrimento di Babbo  Natale!Caro Babbo Natale, sappiamo che tu accontenti tutti i bambini. Perciò, per il loro bene, sicuramente sarai disposto a fare da quest'anno quello che ti chiediamo.
Ti conosciamo da sempre, da quando eravamo piccoli, e da allora continuiamo a volerti bene. Speriamo perciò che non ti arrabbierai se ti diciamo una cosa: la tua inconfondibile silhouette è un po'...come dire...eccessiva. Intendiamoci, Babbo Natale: tu non sei grasso. Sei grassissimo. Sei, tecnicamente, un obeso. 

E' vero, non è (tutta) colpa tua. Lavori solo un giorno all'anno (a preparare i doni ci pensano i tuoi assistenti): per il resto del tempo te ne stai in Lapponia, al calduccio, a riposare. E poi, consumi ogni giorno un pranzo di Natale completo, che anche per noi è troppo, nonostante capiti solo una volta l'anno.

D'accordo, devi portare milioni di regali a tutti i bambini del mondo; ma solo un giorno all'anno, alla vigilia; e non ci vai mica a piedi, ma comodamente seduto nella tua slitta. A faticare sono le renne, che infatti sono molto più magre di te.
Tutto quello che fai, caro Babbo Natale, oltre a sorridere alle macchine fotografiche e alle macchine da presa, è infilare i regali nelle cappe dei camini delle case. Sarà pure faticoso, ma si tratta di poche ore. Poi tanti auguri, e buonanotte (santa): se ne riparla l'anno prossimo. 

Caro Babbo Natale, sappiamo benissimo che la tua rotondità rappresenta l'abbondanza, la ricchezza, e mai come quest'anno ce n'è bisogno. E poi, per l'uomo, una bella pancia ha significato per secoli (quando le carestie erano pane quotidiano) la testimonianza che ci si poteva permettere di mangiare tutti i giorni.
A quei tempi bastava avere da mangiare, per essere più allegri ed ottimisti dei magri. Oggi però, nel mondo occidentale, non è più così. L'obeso ha poco da stare allegro: l'eccesso di peso provoca infatti ipertensione, cardiopatie, diabete, disturbi alla colonna e alle articolazioni, ed altro ancora.
Questa lunga premessa ci è servita a raccogliere il coraggio necessario per farti una richiesta: caro Babbo Natale, ti chiediamo di dimagrire. Perdere (un bel po' di) peso farebbe benissimo non solo a te, ma anche a milioni di bambini. 

Forse non ci hai mai pensato, ma un Babbo Natale obeso è un modello negativo per i bambini. I nostri figli troppo spesso sono già grassi di loro (e qui la colpa è nostra). Ed ormai si sa che un bambino obeso sarà molto probabilmente un adulto obeso. Caro Babbo Natale, oltre a tutti i regali che porterai ai nostri figli quest'anno, te ne chiediamo un altro, il più importante di tutti: regalaci un Babbo Natale più magro. O per lo meno, non più obeso.
Lo sappiamo: mettersi a dieta non è facile. Non basta ridurre solo l'apporto calorico. Certo è importante conoscere e controllare le calorie contenute nei vari alimenti (noi di http://www.calorie.it conosciamo bene i nostri visitatori), ma non finiremo mai di ricordare che stare attenti alla calorie che si assumono non è sufficiente. Bisogna anche bruciarne, e a questo scopo abbiamo preparato una ricerca per conoscere il consumo calorico per tutte le attività sul nostro sito. Dacci un'occhiata.

Insomma, caro Babbo natale, dovrai fare pure un (bel) po' di moto. E - scusa la franchezza - dovrai modificare il tuo stile di vita.
Per cominciare, potresti lavorare di più: portando qualche regalo fuori stagione a chi ne ha più bisogno, per esempio. E nella magica Notte, potresti parcheggiare la slitta, invece che sui tetti delle case, un po' più lontano: un isolato prima, così cammini un pochino.
E soprattutto invece del camino utilizza le scale per arrivare nelle case dei bambini buoni. Vedrai che differenza!
Non ridere, Babbo Natale, non stiamo scherzando: l'obesità è una cosa seria. E non puoi nemmeno dirci che sono fatti tuoi: un Babbo Natale obeso è particolarmente insidioso, perché è un messaggio indiretto: alla tua grassezza nessuno fa più caso, e così "grasso è bello (e buono)" arriva senza incontrare resistenza, come un coltello nel burro. 

Dei guasti che fanno le modelle anoressiche si sono tutti accorti da tempo, e lo hanno denunciato. Ma nella melassa natalizia (che pur'essa fa ingrassare) un Babbo Natale grasso e obeso si piazza con tutti i suoi chili di troppo nell'imma(n)ginario dei bambini.
Se deciderai di farci (e farti!) questo regalo, carissimo Babbo Natale, tieni presente che in questo tuo sforzo non ti lasceremo solo. Non hai certo bisogno di un dietologo che ti prescriva una dieta capace di farti dimagrire un po' per volta, senza quei drammatici digiuni che provocano dimagrimenti tanto rapidi quanto effimeri: nelle diete "veloci" in pochissimo tempo si ripiglia il peso di prima, con gli interessi. 

Quello che conta è perdere peso un po' alla volta: più lento è il dimagrimento, più stabile è il risultato.
E' per questo, caro Babbo, che noi che ci occupiamo direttamente o indirettamente della tua immagine: noi che ti rappresentiamo sui nostri siti o sui giornali, abbiamo deciso di aiutarti. In che modo? Preparando per te una dieta mediatica, a partire dalla tua iconografia. 

Da questo momento in poi cercheremo di raffigurarti ogni anno un po' più magro. Senza esagerare: quando sarai diventato un semplice grassone, e non sarai più un obeso, ci fermeremo.
Ma a tutto questo penseremo poi. Adesso per te è arrivato il momento più importante dell'anno...e anche per noi.
Buon Natale, e buon lavoro!

Commenti
Michela - 16/12/2008
Sarà perchè peso 83 chili, ma a me babbo natale piace così com'è!
Arturo - 16/12/2008
Caro Babbo Natale, grasso sei come un maiale: finirai di certo male. La pressione sale, sale, e finisci in ospedale. Sì, ma a noi che ce ne cale?
Antonio - 16/12/2008
Accussì Babbo Natale rimane cu' na mano dieta e n'ata annanze!
claudio - 16/12/2008
se babbo natale da obeso si ammala e muore siete proprio sicuri che non sia meglio così.Saremo più liberi tutti di fare quello che ci pare senza ricatti buonisti.
Picci - 15/12/2008
Ho visto Babbo Natale per strada con il fisico da culturista, CHE CARINO CHE ERA!!!!
Nonno Frank - 15/12/2008
Lasciate Babbo Natale come l'avete conosciuto da piccoli
Olympia - 15/12/2008
Allora anche la befana dovrebbe farsi il lifting!
Silvia - 15/12/2008
Caro Babbo Natale, lavora tutto l'anno così almeno dimagrisci e fai tutti noi più felici.
Babbo Natale - 15/12/2008
Avete ragione dal 27 dieta
Teresa - 15/12/2008
povero Babbo Natale
Marica - 15/12/2008
aderisco anche io :) Babbo Natale a dieta :)
[1-11]

Lascia un Commento

Nome


Messaggio


Codice di sicurezza antispam

Invia il tuo commento
Ricerca



Calendario
« luglio 2020 »
D L M M G V S
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
Archivi
Categorie
Tags
Feed RSS
Calorie Alimenti Calorie Bevande Calorie Fastfood