il motore di ricerca per dimagrire


»
»
2011
ago
04
Segui il blog via rss Calorie
La giornata ideale per ottenere un'abbronzatura perfetta

La giornata ideale per ottenere un\'abbronzatura perfetta

Non è necessario restare immobili al sole sul lettino o sdraiati sulla sabbia per abbronzarsi ad hoc, il movimento in spiaggia è il complice ideale per una tintarella uniforme.  Risulta noioso stare ore ed ore a seguire gli spostamenti del sole, girarsi di schiena quando si è abbastanza cotti davanti e chiaccierare in posizioni improbabili sdraiati sul fianco per catturare i raggi solari.

La giornata ideale la riassumiamo in questi passi:

  • Sveglia alle 9, colazione leggera con 4 fette biscottate con marmellata (senza burro!) ed un succo di pomodoro o carote, per chi ha fretta nel fare la spesa va benissimo anche un succo ACE del supermarket.
     
  • Doccia esfoliante e primo passaggio di crema protettiva, nel prepararsi evitare deodoranti e profumi a base di alcol.
     
  • Ore 10.30 direzione spiaggia, per i più fortunati che possono raggiungerla a piedi o in bicicletta la giornata inizia nel migliore dei modi per fisico e metabolismo.
     
  • Arrivati in spiaggia la posizione ideale è più vicino possibile al bagnasciuga per godere della brezza che arriva dal mare e per raggiungere rapidamente l'acqua.
     
  • Una lunga e lenta nuotata in stile rana risveglia ogni muscolo distendendolo e tonificandolo dando inizio all'abbronzatura che l'acqua intensifica come un gioco di specchi.
     
  • Il kit di soppravvivenza ad una giornata di mare è composto da: acqua a volontà, telo, creme protettive di 3 differenti gradazioni, cibi antiossidanti (carota, lattuga, ciliegie, pesche gialle, albicocche, anguria, uva), integratori di sali minerali e l'ombrellone.
     
  • Nelle ore di sole più intenso, dalle 12 alle 15, difendersi dai raggi solari trascorrendo la maggior parte del tempo all'ombra, soprattutto durante il pranzo, e fare spesso il bagno.
     
  • Pranzo light con tonno, pomodoro, insalata.
  • Un sonnellino sotto l'ombrellone arricchisce la giornata dedicata al relax e non impedisce affatto ai raggi solari di raggiungere la pelle.
     
  • Applicare le creme solari ogni 2 ore scendendo man mano di fattore di protezione.
     
  • Giocare in spiaggia con la palla, i racchettoni, nuotare e fare sport acquatici, passeggiare in acqua e sulla riva del mare aumentano la possibilità di abbronzarsi in modo uniforme facendo in modo che sia il sole a cercare gli angoli del corpo ancora chiari e bisognosi di essere baciati dai raggi UV.
     
  • Alle 18 il corpo è già ricco di sole ma non va sottovalutata la possibilità di restare in spiaggia per fissare al meglio l'abbronzatura con raggi tenui del sole.
     
  •  Rientrati in casa una doccia rinfrescante ed un nuovo passaggio di crema idratante è il miglior modo di concludere la giornata dedicata alla tintarella.
     
  • Per uscire la sera indossare qualcosa di bianco o rosso per esaltare il colore della propria pelle.

Lascia un Commento

Nome


Messaggio


Codice di sicurezza antispam

Invia il tuo commento
Ricerca



Calendario
« novembre 2019 »
D L M M G V S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Archivi
Categorie
Tags
Feed RSS
Calorie Alimenti Calorie Bevande Calorie Fastfood

Aggiungi calorie.it alla tua homepage di Google